• Home
  • Sostieni le persone con disabilità che vivono in casa famiglia.

Scopri come sostenerci Sostieni le persone con disabilità che vivono in casa famiglia.

Dona a Spes contra spem il tuo 5x1000!

Sostieni le persone con disabilità delle nostre case famiglia: dona il tuo 5xmille a Spes contra spem.

 

La musica e i laboratori come arteterapia sono un prezioso e fondamentale canale di comunicazione con l'esterno per le persone con disabilità. Sostienici anche tu con il tuo 5xmille, insieme possiamo regalare alle persone in casa famiglia una vita ancora più bella e serena.
 

Come fare per destinare il 5xmille a Spes contra spem?
 

Quando compili la tua dichiarazione dei redditi, sui modelli 730, UNICO e CU è presente un riquadro con 6 aree di scelta per la tua destinazione del 5x1000. Scegli quella dedicata al "sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale" (la prima in alto a sinistra, come nel riquadro in basso).

È sufficiente firmare e apporre il codice fiscale di Spes contra spem: 04201901008 così la tua imposta sul reddito sarà devoluta a sostegno delle persone che vivono nelle nostre case famiglia.

Destina il tuo 5xmille a Spes contra spem - dove inserire la firma

 

Quando si presenta la dichiarazione dei redditi

Il modello 730 (sia ordinario che precompilato) può essere presentato entro il 7 luglio 2017 (se il modello 730 precompilato è inviato da solo dal contribuente) e 24 luglio 2017 (se il contribuente dichiarante si avvale dell'assistenza fiscale del sostituto d'imposta o di quella di un CAF, commercialista o altro intermediario autorizzato).

Il modello Unico può essere presentato in forma cartacea presso gli uffici postali entro il 30 giugno 2017 oppure per via telematica entro il 30 settembre 2017.

 

Non fai la dichiarazione dei redditi? Anche tu puoi donare il 5xmille!

Chi non compila la dichiarazione dei redditi può firmare il CU e inserirlo in una busta chiusa con su scritto «Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'IRPEF» e il proprio nome, cognome e codice fiscale.

La busta va presentata allo sportello di un ufficio postale, che provvederà a trasmetterlo all'Amministrazione Finanziaria. Il servizio è gratuito.

È anche possibile consegnare la busta a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (commercialista, CAF, ecc.): in questo caso occorre accertarsi di ottenere una ricevuta attestante l'impegno a recapitare la busta, perché a differenza dell'ufficio postale l'intermediario non è obbligato a ritirare la busta.

 

Clicca qui per scaricare il tuo modello di dichiarazione dei redditi.

 

 

Per richiedere maggiori informazioni contattaci allo 06 93938727 oppure scrivi a Stefano all'indirizzo email stefano@spescontraspem.it